Stringimi, Strizzami, Stritolami

Voglio le tue mani sul mio corpo. La tua bocca sulla mia bocca. La tua pelle sulla mia pelle. Il tuo respiro nel mio respiro.

Voglio che tu mi prenda selvaggiamente, dolcemente, forte, piano, come se ci fossimo appena conosciuti, come se ci conoscessimo da cent’anni.

Voglio sentirti mio, voglio essere tutt’uno con te, voglio amare il tuo corpo e la tua essenza, voglio perdermi con te nel momento dell’estasi e poi ritrovarti accanto a me.

Voglio il tuo desiderio.